Marina Militare: approda a Brindisi la Nave Scuola Palinuro

Martedì 25 luglio la Nave Scuola Palinuro della Marina Militare è approdata nel porto di Brindisi dove resterà in sosta fino al 27 luglio per poi ripartire per l’inizio della Campagna d’Istruzione 2017 a favore degli allievi marescialli della scuola Sottufficiali di Taranto.

palinuro-esterna-203x300

Martedì 25 luglio la Nave Scuola Palinuro della Marina Militare è approdata nel porto di Brindisi dove resterà in sosta fino al 27 luglio per poi ripartire per l’inizio della Campagna d’Istruzione 2017 a favore degli allievi marescialli della scuola Sottufficiali di Taranto.

Durante la sosta a Brindisi saliranno infatti a bordo della goletta della Marina Militare i 35 allievi marescialli provenienti dalla prima classe della Scuola Sottufficiali per vivere la loro prima esperienza diretta con il mare, in un contesto lavorativo unico, dove approfondiranno i temi peculiari dell’arte marinaresca, dell’addestramento e dell’apprendimento delle scienze nautiche sviluppando un’adeguata padronanza e confidenza con l’ambiente di lavoro.

Presso la scuola sottufficiali di Taranto gli allievi marescialli frequentano un corso di studi universitario integrato con lo sport, l’addestramento militare e corsi di abilitazione antincendio e antifalla. Durante l’Anno Accademico gli allievi approfondiscono le conoscenze marinaresche nonché quella relativa all’istruzione specialistica, l’educazione civica e il miglioramento delle attitudini fisiche all’interno di un moderno campus universitario nato per la formazione della nuova figura di Maresciallo. L’iter formativo si conclude quindi con la Campagna a bordo di Nave Palinuro atta a mettere in pratica quanto acquisito sui libri, accrescere lo spirito di squadra e la capacità di gestione del Personale, sperimentare di persona i valori etici e toccare con mano le tradizioni peculiari della Marina Militare.

In occasione della sosta, mercoledì 26 luglio alle ore 10:00, il Comandante di Nave Palinuro, capitano di fregata Giuseppe Valentini, terrà a bordo dell’Unità una conferenza stampa a favore dei media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *