Piccola Accademia dei Talenti: presentazione del brano “Nannarò”

Lunedì 24 luglio, alle ore 21:00, presso la “Piccola Accademia dei Talenti”, presentazione del brano “Nannarò” con Giovanni Termini, Rossella Di Gregorio e Salvo Capizzi.

20229329_1710278912317764_3876575287241817667_n

Lunedì 24 luglio, alle ore 21:00, presso la “Piccola Accademia dei Talenti”, in Via Giuseppe Paratore 17/19 a Palermo, presentazione del brano “Nannarò”.

Il maestro Salvo Capizzi, chitarrista e compositore, in collaborazione con la P.A.T. (Piccola Accademia dei Talenti), da circa tre anni sta lavorando ad un progetto musicale dedicato ai ragazzi affetti da autismo.

In una recente intervista, Salvo Capizzi, ha espresso grande entusiasmo per il percorso intrapreso, ritenendo che “tramite la musica, i ragazzi speciali entrano in connessione con me e da lì nascono delle cose a dir poco uniche”.

Sono tanti i casi, i caratteri e le gravità che gli si presentano davanti, ma il più delle volte, è sufficiente un semplice sguardo, o talvolta, una stretta di mano o semplicemente un “ batti il 5”, riuscendo a dare il via ad un percorso che, tramite la musica, permettere di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Una prova tangibile di ciò è certamente il progetto sviluppato e concluso con Giovanni Termini, un ragazzo dotato di una carica esplosiva, il quale, dopo essersi appassionato allo studio delle percussioni, ha realizzato, insieme al maestro Capizzi e alla cantante Rossella Di Gregorio, il brano “Nannarò”.  

Secondo Salvo Capizzi gli elogi maggiori vanno ai genitori che trasformano il dolore e i limiti di chi è affetto da patologie complesse come l’autismo, mediante la scelta di attività musicali e creative, in un’opportunità di sviluppo della personalità, dell’affettività, della capacità di socializzazione, comunicazione e condivisione, offrendo ai propri figli, in diversi casi, persino la possibilità di essere ammessi al Liceo Musicale, di esibirsi in pubblico, di incidere un brano in un vero studio di registrazione.

Per questa ragione, afferma Salvo Capizzi: “È imprescindibile ringraziare Giovanni, Mirko, Emanuele, Kristian, Giulia e Gianleo e le loro affettuosissime famiglie, per la stupenda opportunità umana e professionale che mi offrite ogni volta che in aula o sul palco, fa la sua comparsa la musica, tramite la quale, magicamente, comunichiamo e decidiamo insieme, anche con un solo sguardo, lo sviluppo dell’esecuzione in maniera magistrale”.

ALLIEVI: Mirko Spinoso (Chitarra) Emanuele Banda (Chitarra) Giovanni Termini (Chitarra/Percusisoni) Valerio Scicolone (Chitarra) Salvo Cancilla (Canto)

MAESTRI: Salvo Capizzi Maria Notararigo Presso Piccola Accademia dei Talenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *