Torna a Marzamemi l’evento “L’Isola del Gusto”

Da lunedì 24 a domenica 30 luglio, durante il Festival Internazionale Del Cinema Di Frontiera di Marzamemi, torna l’ “Isola del Gusto”, format gastronomico che si svolge in concomitanza col Festival e che quest’anno sarà organizzato e gestito dalla rete dei Comuni Amici, di cui Pachino fa parte.

IMG_5654

Da lunedì 24 a domenica 30 luglio, durante il Festival Internazionale Del Cinema Di Frontiera di Marzamemi, torna l’ “Isola del Gusto”, format gastronomico che si svolge in concomitanza col Festival e che quest’anno sarà organizzato e gestito dalla rete dei Comuni Amici, di cui Pachino fa parte.

L’Isola del Gusto 2017 avrà un inedito taglio culturale, non solo gastronomico: ospiterà infatti show cooking e degustazioni didattiche che racconteranno tramite il cibo la storia della Sicilia.

L’evento si svolgerà ogni sera durante tutta la durata del festival, da lunedì 24 a domenica 30 luglio, dalle ore 18 in poi, nel vicolo Santa Chiara adiacente alla centrale Piazza Regina Margherita.

Verrà presentato un parterre di produttori che rappresenteranno la Sicilia a tavola e ogni sera sarà dedicata a un territorio siciliano promosso da uno chef che si cimenterà in show cooking con possibilità di degustazione.

Il format, oltre alle eccellenze locali del siracusano, farà scoprire ai visitatori la “Sicilia Insolita” dell’entroterra, centro nevralgico dei Comuni Amici.

Le degustazioni saranno limitate a poche centinaia di persone e solo su prenotazione da effettuare in loco prima dello show cooking o nei giorni precedenti presso il box office dell’Isola del Gusto.

Tra i partner ci saranno:

 le cantine Feudo Rudinì di Pachino;

 l’azienda Il Barocchetto di Marzamemi, con il suo prelibato cioccolato;

 il Caffè al Ciclope di Marzamemi con cannoli e granita;

 l’azienda Campisi di Marzamemi con prodotti ittici lavorati e conserve;

 le Aromatiche di Girafi di Mussomeli;

 la Cudduredda di Delia (Caltanissetta);

 i distillati de La Casa della Natura di Sinagra (Messina);

 il ristorante “La Vecchia Aidone” di Aidone;

 il ristorante “La Locanda” di Piazza Armerina.

Comuni Amici è la ‘rete ideale’ di Comuni siciliani nata su iniziativa dell’imprenditore turistico Ettore Messina e fortemente sostenuta dagli assessori dei Comuni coinvolti su tutto il territorio siciliano (tra questi: Aidone, Piazza Armerina, Enna, Mazzarino, Pachino-Marzamemi). Nata nel 2014, l’idea muove dalla voglia di fare rete e dalla necessità di ridurre le spese in un periodo di spending review. Oltre alla promozione integrata, si propone di agire con strategie e offerte mirate per i turisti, dal mare alla montagna, dalla Magna Grecia al Medio Evo, per far conoscere anche le tradizioni e le realtà meno note della meravigliosa terra che è la Sicilia e con l’obiettivo di arrivare a presentare la Sicilia come un vero e proprio Brand.

Nel 2017 la rete dei Comuni Amici ha raggiunto un accordo con Catania Cruise Port per la gestione degli spazi dedicati all’accoglienza dei crocieristi al porto di Catania. L’idea muove dal concetto di ospitalità: il turista che arriva porta benessere ed economia e per questo va accolto in modo eccezionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *