Secondo appuntamento con Taomoda 2017 al Teatro Antico

Secondo appuntamento della rassegna di moda, design, arte, cultura e food con la serata conclusiva di Taomoda, sabato 22 luglio al Teatro Antico di Taormina.

taomoda-sfilata-2-1024x682

Secondo atteso appuntamento di Taomoda 2017, domenica 16 luglio, alle ore 18.00, all’ Excelsior Palace di Taormina, con la stilista Filly Cusenza firma del brand Filly Biz e la Masterclass promossa e organizzata in collaborazione con le associazioni di volontariato Fildis Siracusa presidente Elena Flavia Castagnino e l’ University Women of Europe. Un progetto di cooperazione internazionale per la valorizzazione dei talenti e delle professionalità femminili, della differenza di genere, dell’integrazione sociale e culturale delle donne immigrate, a cui tiene particolarmente l’ideatrice e organizzatrice di Taomoda, Agata Patrizia Saccone, attenta da sempre al sociale e al mondo femminile. Il “Progetto Migrantes” si inserisce infatti nel solco di una consolidata linea di azione portata avanti da FILDIS e UWE con la volontà di coniugare l’impegno sociale e le professionalità femminili con la moda, attraverso azioni di solidarietà e aiuto verso le donne migranti che vivono in Sicilia.

Un momento particolare dal titolo esplicativo “La coperta dell’accoglienza”: un gruppo di donne immigrate, afferenti ai Centri di Accoglienza presso cui la FILDIS opera a puro titolo di volontariato, impareranno le prime regole delle tecniche taglio e cuci dei couturier grazie all’attenta guida della nota stilista Filly Cusenza firma di Filly Biz. Alla master class prenderanno parte anche gli studenti dell’Accademia Belle Arti Catania.

Ogni donna migrante, durante la masterclass, disegnerà con ago e filo su un arazzo la storia della propria vita, gli arazzi saranno poi uniti tutti insieme e formeranno LA COPERTA DELL’ACCOGLIENZA.

L’idea di far realizzare la coperta dell’accoglienza – dichiara la stilista Filly Biz – è nata perché la coperta è il simbolo d’accoglienza, il primo elemento che viene donato dai soccorritori ai migranti”.

Per il progetto MIGRANTES Filly Biz ha inoltre realizzato un abito che resterà in mostra all’interno del fashion hub TAOMODA dell’NH Collection di Taormina sino al 21 luglio per poi essere presentato al Teatro Antico di Taormina, durante l’evento di chiusura Taomoda 2017, il Gala di sabato 22 luglio.

Il vestito successivamente andrà all’asta e con il ricavato saranno comprate macchine da cucire da donare alle donne immigrate per indirizzarle verso una nuova prospettiva di integrazione professionale.

Ad accompagnare l’evento l’intervento degli attori dell’ Accademia Nazionale del Dramma Antico di Siracusa, Michele Dell’ Utri, Attilio Ierna, Giulia Valentini che metteranno in scena lo spettacolo “L’accoglienza è servita! Entrées” di letteratura enogastronomica per introdurre piccole pièce teatrali e improvvisazioni con un insolito repertorio con divertenti “entrèes” preparatida alcuni grandi “chef” della letteratura europea: Marcel Proust, Giovannino Guareschi, Italo Calvino, Filippo Tommaso Marinetti, Luigi Pulci, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, e altri.

La moda costituisce un importante strumento di integrazione sociale attraverso cui le donne alle quali viene sottratto il diritto di vivere una vita dignitosa possono ritrovare, all’interno di ogni società che si confronti con il resto del mondo, la forza per ridisegnare attraverso ago e filo una nuova pagina della loro vita. Per tali ragioni – ha dichiarato Agata Patrizia Saccone abbiamo fortemente voluto che TAOMODA attraverso la masterclass dedicata “La coperta dell’accoglienza” potesse dare un contributo morale in tal senso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *