La Marina Militare attiva nella lotta contro gli incendi

Mercoledì 12 luglio, il parco pompieri della Marina Militare di Augusta è intervenuto per spegnere un focolaio d’incendio vicino la sede dell’acquedotto militare, in zona Contrada San Giorgio.

01 Messina 10 luglio 2017

Mercoledì 12 luglio, il parco pompieri della Marina Militare di Augusta è intervenuto per spegnere un focolaio d’incendio vicino la sede dell’acquedotto militare, in zona Contrada San Giorgio.

L’intervento del parco pompieri dell’Arsenale Militare Marittimo di Augusta, supportato dal personale del Comando Marittimo Sicilia, ha consentito di domare e tenere sotto controllo l’incendio.

Da giorni la Sicilia è vittima di continui episodi di incendi in quasi tutte le province – in particolare nel settore orientale – che hanno reso necessario uno stretto coordinamento tra le varie Istituzioni (Prefetture, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Corpo Forestale), con il coinvolgimento della Marina Militare.

Un’attività importante, che rientra tra le capacità di fornire un servizio utile alla collettività in caso di emergenze di origine naturale o antropica che va oltre le competenze più strettamente istituzionali della Forza Armata, nell’ambito delle cosiddette capacità duali della Marina Militare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *