Radicepura Garden Festival ospita il paesaggista Antonio Perazzi

Antonio Perazzi, paesaggista italiano, sarà ospite al Radicepura Garden Festival (CT) sabato 8 luglio, una presenza di rilievo che culminerà con l’incontro sul tema “Le piante del giardino mediterraneo: una lezione di stile e di ecologia”, a partire dalle 11.00 negli spazi del Giardino della Dieta Mediterranea.

Antonio Perazzi

«Il giardino e il paesaggio non sono entità statiche ma esseri viventi in costante evoluzione»: è questa la filosofia di Antonio Perazzi, paesaggista italiano – ma anche botanico, scrittore e giornalista – di calibro internazionale, che sarà ospite al Radicepura Garden Festival sabato 8 luglio. Una presenza di rilievo che culminerà con l’incontro sul tema “Le piante del giardino mediterraneo: una lezione di stile e di ecologia”, a partire dalle 11.00 negli spazi del Giardino della Dieta Mediterranea.

Accolto dal vicepresidente della Fondazione Radicepura Mario Faro, ideatore e organizzatore del Festival, Antonio Perazzi illustrerà al pubblico le piante delle regioni mediterranee, le loro origini, le regole e gli elementi di un giardino “senza tempo”, fino alla psicologia dei giardini e dei giardinieri mediterranei, caratterizzata dalla commistione di ordine e disordine, di creatività e capacità di adattamento.

Domenica 9 luglio invece, dalle 18.30 alle 23.30, Radicepura Garden Festival dà appuntamento con “Drop”, l’aperitivo con dj set, wine tasting e cocktail a tema floreale, che permette di visitare anche i giardini in versione “by night”. Inoltre – in collaborazione con Assovini Sicilia – nella stessa giornata, alle 18.00, Radicepura Garden Festival ospita “Sicilia En Primeur 2017” in formula Extended. Una degustazione tecnica dei vini delle aziende siciliane, dedicata agli appassionati.

Inoltre, tutti i giorni fino al 22 luglio è visitabile la mostra “Uno uomo d’alto fusto”, esposizione personale di Alfio Bonanno a cura di Gianluca Collica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *