CNU 2017, tre bronzi tra atletica e tennis per il CUS Catania

Ottavo giorno dei CNU 2017 all’insegna dell’atletica e del tennis, aggiudicate tre medaglie di bronzo per la categoria femminile e maschile.

GIULIA-MAGNO-MEDAGLIA

Ottavo giorno dei CNU 2017 all’insegna dell’atletica e dei 700 iscritti alle relative competizioni. Negli impianti centrali del CUS Catania una nutrita platea di presenti ha osservato dagli spalti con passione e trepidazione le varie gare disputate nel pomeriggio. Tra l’entusiasmo generale anche il CUS Catania è riuscito ad agguantare delle medaglie. Interlocutori in questo senso i 400 m piani. Nella prova maschile Andrea Sardo ha conquistato il bronzo fermando il cronometro a 47.98. Nella gara femminile, invece, Giulia Magno ha conquistato il bronzo forte di un 56.33. Un altro bronzo è arrivato direttamente dal tennis, nel doppio maschile, dalla coppia Mannino – Licitra. Al Pala Catania, invece, ha avuto luogo l’atto ultimo dei gironi del torneo di calcio a 5. Il CUS Catania ha colto un importante pareggio al cardiopalma (5-5 contro il CUS Camerino) che è valso la qualificazione alla semifinale del torneo contro il CUS Molise. Con i risultati ottenuti il CUS Catania si attesa a quota 26 medaglie di cui (3 oro, 8 argento e 15 bronzo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *