Il penultimo week-end con l’Etna in Primavera a Zafferana Etnea

Penultimo appuntamento a Zafferana con “Etna in Primavera”, manifestazione ormai pienamente affermatasi nel panorama regionale e oltre, giunta all’8^ edizione.

Etna in Primavera foto striscione

Penultimo appuntamento a Zafferana con “Etna in Primavera”, manifestazione ormai pienamente affermatasi nel panorama regionale e oltre, giunta all’8^ edizione. In questo week-end a polarizzare l’attenzione è il 3° Trofeo dell’Etna di bastone siciliano in programma sabato 10 di pomeriggio alle ore 17,00 in piazza Umberto I, organizzato dal Maestro Fabio Spina della Real Talent di Zafferana Etnea con il CSEN e l’Associazione Nazionale della disciplina sportiva in questione.

Invece, domenica 11 giugno 2017 è in programma la Giornata della Donazione del sangue a cura dell’A.D.V.S. di Catania, dalle ore 8,30 alle 12,30 in piazza Belvedere. L’intera giornata domenicale, inoltre, sarà animata da Franco Salamanca e la sua Associazione “Arte e Pupi in piazza Umberto I mentre alle ore 11,00 ci sarà la possibilità di assistere allo spettacolo dei Pupi Siciliani dei F.lli Napoli a cura dell’Associazione “Impara l’arte… impara l’arte” presieduta dall’intraprendente Ester De Felice. Alle ore 20,00 la piazza Belvedere ospiterà l’esibizione di danza a cura del Centro Professionale Studio Danza “Oltredanza”.

Ma anche quest’anno, nell’ambito di “Etna in Primavera” di cui è direttore artistico Graziella Torrisi, sarà da non mancare l’appuntamento con “Cibo Nostrum “Squisita Esperienza”, una tre giorni alla scoperta dell’arte culinaria-vinicola italiana e la cultura dei suoi territori. L’evento, che si snoda sull’asse Zafferana Etnea-Taormina è curato dalla Federazione Italiana Cuochi.

L’obiettivo è stato brillantemente raggiunto anche quest’anno –ha affermato soddisfatto il Sindaco di Zafferana, dott. Alfio Vincenzo Russo– perché la nostra kermesse primaverile contribuisce ad incentivare la destagionalizzazione turistica del territorio e sulla quale abbiamo sempre puntato dal momento dell’insediamento dell’attuale amministrazione comunale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *