“Raccontando Verga”, eventi culturali dedicati allo scrittore

Dal 18 aprile al 13 maggio 2017 si organizza “Raccontando Verga”, una settimana di eventi culturali e teatrali dedicati al grande scrittore e drammaturgo “Verga”. 

locandina Raccontando verga 2017 - magiecos

Gli Enti sottoscrittori del Protocollo di intesa “Verga e il Verismo” –  il Comune di Catania (Assessorato ai Saperi e alla Bellezza condivisa); la FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori) Comitato Provinciale di Catania; Casa Museo Verga – Polo regionale di Catania per i siti culturali; la Fondazione Verga; i comuni di Aci Castello, Mineo e Vizzini –  organizzano “Raccontando Verga”, un fitto programma di eventi culturali dedicati al grande autore e drammaturgo catanese, ideata dalla FITA, che si svolgerà dal 18 aprile al 13 maggio nei luoghi verghiani.

A Catania percorsi sceneggiati presso Casa Museo Verga da mercoledì 19 a venerdì 21 aprile (mattina e pomeriggio) sabato 22 aprile (solo mattina) gli attori della FITA di Catania guidano i numerosi studenti e visitatori in un percorso attraverso le stanze dell’abitazione verghiana interpretando testi di e su Verga e documenti provenienti dall’Archivio storico del Comune di Catania.

Mercoledì 19 aprile e venerdì 21 aprile alle ore 16.00 presso la Biblioteca Casa Verga “Esercizi di lettura”, a cura della Fondazione Verga.

Ad Aci Trezza, martedì 18 e mercoledì 19 aprile, visite guidate a Museo Casa del Nespolo. Giovedì 20 aprile l’iniziativa “Ciceroni per un giorno” con i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Statale “Roberto Rimini” con gli studenti delle scuole guidano i visitatori e Aci Trezza – Piazza Verga “Da Catania… ad Aci Trezza”: tour virtuale con i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Statale “Roberto Rimini”.

A Villa Fortuna (Acitrezza) Mostra dei laboratori artistici e fotografici dei ragazzi dell’Istituti Comprensivi Statali “Roberto Rimini” e “Falcone – Verga”

Sabato 22 aprile alle ore 18.00 ad Aci Trezza – Piazza Verga – “Medley sulle Storie del Verga” realizzato dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Statale “Roberto Rimini” in collaborazione con la FITA.

A Vizzini per tutta la settimana visite guidate presso il Museo “Immaginario Verghiano” – palazzo Trao – ore 9.30/12.30.

Sempre a Vizzini sabato 22 aprile ore 10.30 Seminario dal titolo “Paesaggi viventi”: La gola del Petrajo e L’idillio della Canziria, da Mastro Don Gesualdo di Giovanni Verga, a cura della prof. Gabriella Alfieri e dott. Elisabetta Mantegna; Dora Marchese, Il paesaggio e la roba nelle “Rusticane”.

Domenica 23 aprile alle ore 10.00 nella Sala polifunzionale del Palazzo di Città di Vizzini si terrà la premiazione degli studenti che hanno partecipato al concorso “Novelle dal vero” in memoria dello studioso verghiano Giovanni Garra Agosta. Letture di brani tratti dalle opere verghiane a cura degli attori FITA.

Diversi gli appuntamenti dedicati alla sezione cinematografica.

Giovedì 20 aprile ore 9,30 Casa della memoria e delle arti – palazzo “Trao” di Vizzini e venerdì 21 aprile ore 9,30 Palazzo della Cultura a Catania proiezione per gli studenti delle scuole medie superiori del film “La Lupa” di Alberto Lattuada (1953) con la presentazione critica dello storico del cinema Franco La Magna.

Tre le mostre allestite per la settimana verghiana:

A Catania dal 19 aprile al 12 maggio presso la Fondazione Verga, esposizione guidata di riviste d’epoca, di corrispondenza edita e inedita e di documentazione della Famiglia Verga a cura dell’Archivio Storico del Comune di Catania.

A Mineo dal 17 al 22 aprile a Casa Museo Luigi Capuana Esposizione documentaria corrispondenza Verga-Capuana, libri e opere del verga, articoli di giornale.

A Vizzini dal 18 aprile al 7 maggio a Casa della Memoria e delle arti – Palazzo Trao, Mostra fotografica collettiva “Sulle tracce veriste” e Mostra fotografica di Tosco “Forme del paesaggio verista”

La manifestazione si concluderà il 13 maggio a Vizzini con la consegna del Premio Verga 2017 ad esponenti della letteratura, dello spettacolo, delle arti, e degli studi verghiani che si sono distinti nel far conoscere e valorizzare il verismo e il patrimonio culturale siciliano a esso, a vario titolo, legato. Nel corso della serata recital della FITA “Attimi di teatro” da “La lupa” di Giovanni Verga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *